Strumenti Utente

Strumenti Sito


ld:ld11:talk

I Talk della giornata

Sessione Divulgativa

D101
Autore:Alexjan Carraturo
Titolo:Introduzione al Software Libero
Abstract:Una panoramica sul software libero, per presentarne i numerosi aspetti che coinvolgono la vita informatica degli utenti. Cosa è, e quale sia nella vita sociale, etica ed economica nelle realtà pubblica e privata del cittadino
Note:Alexjan Carraturo è attivo sostenitore del software libero e dei diritti digitali. Opera in numerosi gruppi, locali e nazionali
D102
Autore:Andrea Trentini
Titolo:20 Anni di GNU/Linux
Abstract:Cronistoria commentata del sistema operativo GNU/Linux
Note:
D103
Autore:Vincenzo Ampolo
Titolo:Ubuntu, il sistema per esseri umani e la User Experience
Abstract:Unity, e tutte le decisioni che hanno portato ubuntu ad essere ilsistema operativo che è oggi.
Note:http://vincenzoampolo2.wordpress.com/about/
D104
Autore:Giovanni Solone
Titolo:Mozilla Italia
Abstract:AISTM Associazione Italiana Supporto e Traduzione Mozilla, o più semplicemente “Mozilla Italia”. Chi siamo, di cosa ci occupiamo, cenni sulla nostra comunità e sul progetto italiano che stiamo portando avanti. Scopriamo insieme le ultime novità di casa Mozilla, il ciclo di rilascio rapido, le funzioni dedicate alla privacy e le funzioni di Sync e Panorama sempre troppo poco utilizzate.
Note:
D105
Autore:Alessandro Lorenzi
Titolo:Fedora 16
Abstract:Le novitá introdotte nella nuova release di una delle distribuzioni storiche nello scenario Linux, apprezzata per stabilitá e la ricchezza di funzionalitá.
Note:Alessandro Lorenzi è un utente Linux con esperienza decennale, entusiasta del software libero opera principalmente su due gruppi: GULLP a livello locale e FSUGItalia a livello nazionale
D106
Autore:Italo Vignoli
Titolo:The Document Foundation, un anno dopo
Abstract:Le tappe fondamentali e i numeri dello sviluppo di The Document Foundation
Note:Attivo nel progetto OOo dal 2004 come MarCon Italia, socio fondatore del PLIO e successivamente Presidente da Marzo 2009 a Gennaio 2011, fondatore e membro dello Steering Committe di The Document Foundation, di cui è il principale portavoce a livello internazionale, socio ASSOLI.http://www.documentfoundation.org
D107
Autore:Eric Bachard
Titolo:EducOO.org
Abstract:
Note:Eric Bachard is developer for OpenOffice.org project since 2005, OpenOffice.org Education Project Co Lead since end 2007. He was OpenOffice.org Porting project Co Lead from 2005 to sept. 2007, and managed the native Mac OS X port of OpenOffice.org. He recently was accepted as Commiter and PPMC member in the Apache OpenOffice.org incubator project early 2011. Main developer of OOo4Kids and OOoLight - two forks based on OpenOffice.org source code- , he's a founding member of EducOOo, a non profit association, associated to the OpenOffice.org Education Project. In the real life, Eric is Professor at the University of Technology of Belfort Montbeliard, mainly for Applied Physics, but for computing too (Unix / C basics ). More links: http://education.openoffice.org http://educoo.org http://wiki.ooo4kids.org Blog is on: http://eric.bachard.free.fr/news
D201
Autore:Alberto Furia
Titolo:LXC-Linux Containers.Teoria e prove pratiche di “chroot on steroids”
Abstract:
Note:
D202
Autore:Tommaso Ravaglioli
Titolo:I protocolli di rete in radiofrequenza, dall'AX25 alle reti mesh
Abstract:
Note:
D203
Autore:Massimiliano Banzi
Titolo:Arduino open hardware
Abstract:
Note:
D204
Autore:Stucchi
Titolo:IPv6
Abstract:
Note:

Sessione Tecnica

T101
Autore:Sante Gennaro Rotondi
Titolo:Introduzione alla sicurezza sul web
Abstract:I rischi ed i pericoli del web, affrontati e confrontati dal punto di vista del sistema operativo in uso.
Note:
T102
Autore:Daniele Iamartino
Titolo:Server web nginx
Abstract:Nel talk verrà presentato il server web nginx e molte delle sue caratteristiche, come alternativa al più noto apache.
Note:Studente di ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano e membro del POuL (Politecnico Open unix Labs), utilizza GNU/Linux da sempre per “sperimentare” un po' di tutto: dal controllo delle luci di casa centralizzato fino alle reti VPN. http://www.otacon22.it/
T103
Autore:Massimo Maino
Titolo:Monitoraggio di reti informatiche con Zabbix
Abstract:
Note:
T104
Autore:Alessandro Sivieri
Titolo:Latex
Abstract:Il talk introdurrà LaTeX, un sistema di composizione tipografica che permette all'autore di concentrarsi maggiormente sul contenuto dei propri scritti, anzichè sulla parte visuale di presentazione. Verranno mostrati alcuni tra gli editor ed i pacchetti più noti per produrre documenti che vadano da articoli scientifici a spartiti musicali.
Note: Alessandro Sivieri è ingegnere informatico e frequenta il corso di dottorato presso il Politecnico di Milano. Da circa 10 anni utilizza sistemi GNU/Linux e pubblica i risultati dei suoi “esperimenti” sul suo blog: http://sivieri.wordpress.com.
T105
Autore:Fabio Pozzi
Titolo:KProbes
Abstract: Vedremo cosa significa instrumentare dinamicamente del codice, cosa ci permettono di fare kprobes e systemtap, per poi vedere come questi strumenti possano rivelarsi utili nella vita di tutti i giorni (e non).
Note:Laureando in Ingegneria Informatica al Polimi, membro del POuL (Politecnico Open unix Labs). Si interessa di sicurezza informatica, ama programmare in ruby ma non disdegna approfondire tematiche legate al kernel Linux ed ai sistemi operativi.
T106
Autore:Federico Terraneo
Titolo:Low Level Programming
Abstract:Una breve introduzione alla scrittura di programmi che si interfacciano direttamente con l'hardware, con alcuni esempi pratici (GPIO, SPI). Gli esempi sono tratti dal mondo dei microcontrollori, ma i concetti sono validi anche per la programmazione di device driver.
Note:Terraneo Federico è uno studente di ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Da circa tre anni porta avanti lo sviluppo di Miosix, un kernel open source per microcontrollori.
T201
Autore:Gianluca Varisco
Titolo:Puppet: Centralizzare e automatizzare le configurazioni dei sistemi
Abstract:Puppet è un potente e flessibile software open source di system automation che permette la gestione centralizzata di ogni singolo componente di un sistema Unix / Linux, dal software installato ai file di configurazione. L'uso di Puppet è una vera e propria rivoluzione che impatta su diverse attività di IT Operations. Puppet può essere applicato ai sistemi esistenti in maniera graduale e controllata o usato per creare nuove infrastrutture, allo stato dell'arte, per specifici progetti. La disponibilità di centinaia di moduli per gestire molteplici applicazioni su diversi sistemi operativi rende rapido il setup di una infrastruttura basata su Puppet e velocizza i tempi di apprendimento.
Note:
T202
Autore:Paolo Bernardi
Titolo:Tresor, crittografia a prova di attacchi cold boot
Abstract:Tresor è un driver per la crittografia AES integrato con la Crypto-API del kernel Linux e progettato per rendere inefficaci gli attacchi cold boot. Vedremo il suo funzionamento in dettagli
Note:Paolo Bernardi è un attivo sostenitore del software libero con la passione per la programmazione e la sicurezza informatica. Opera in diversi gruppi locali e nazionali http://paolobernardi.wordpress.com
T203
Autore:Riccardo Iaconelli
Titolo:Software libero: modelli di uno sviluppo aperto.
Abstract:Nonostante siano accomunati da una licenza libera, esistono in realtà moltissimi progetti open source che non condividono i modelli di sviluppo. Questo, che a una veloce analisi potrebbe sembrare un problema marginale, in realtà pregiudica spesso la libertà o meno dell'utente finale di poter controllare il proprio software, e in alcuni casi crea un fenomeno di lock-in non dissimile da quello che si verifica con software proprietario. È dunque fondamentale, al fine di controllare i propri sistemi, sapere chi ha il controllo su alcune parti centrali di questo (ad esempio il cosiddetto middleware), e di come chi lo controlla e lo sviluppa in maniera “chiusa” possa sfruttare questa situazione a proprio favore. A questo modello si contrappone un modello di sviluppo guidato dalla comunità, piú “aperto” e sostenibile.
Note:Riccardo Iaconelli contribuisce in diverse aree di KDE dal 2004. Tra i progetti principali, è uno dei principali sviluppatori di Plasma, e ha fatto parte del team che ne ha iniziato gli sviluppi. Riccardo è anche membro del team di Oxygen, il progetto che cerca di portare stile e design in KDE 4, lavorando sia come designer che come sviluppatore. Al momento è studente in Fisica, all’università di Milano Bicocca.http://www.ruphy.org
T204
Autore:Giorgio Baù
Titolo:Registrare con software libero: possibili workflow.
Abstract:Durante questo talk verranno mostrati gli strumenti necessari per effettuare una registrazione utilizzando GNU/Linux, mostrando alcuni esempi di workflow ed esempi audio.
Note:Diplomato nel 2006 al SAE Institute di Milano per il corso di Sound engineering con una tesina su audio e GNU/Linux lavora come fonico di studio, radio e live con diverse realtà e artisti. Nel 2009 realizza il primo studio di registrazione professionale “libero” italiano su piattaforma GNU/Linux utilizzando esclusivamente software libero per poi fondare a inizio 2011 il T.Rex Studio di Milano dove tutt'ora lavora.Cura inoltre il blog Audiophilo trattando di audio e sfotware libero.
T205
Autore:Leonardo Barozzi
Titolo:Trasmissioni digitali in Linux: hardware
Abstract:Le trasmissioni digitali sono il passato, presente e futuro nella telecomunicazione amatoriale o professionale. Partendo alla codifica a singolo segnale (Continous Wave), si descriveranno quelle a Shift di Frequenza o di Fase ed i loro impieghi più diffusi. Interfacciare un sistema di calcolo, elaboratore, con un sistema trasmissivo, radio, presenta la sfida di adattare differenti impendenze per minimizzare la distorsione del segnale ed ottenere un codifica e decodifica ottimale. Si presenteranno alcune delle possibili soluzioni in autocostruzione. Verranno poi descritti i principali software liberi per utilizzare i modi digitali in Linux sia per le trasmissioni digitali, descirvendone il loro utilizzo anche con sessioni pratiche.
Note:
T206
Autore:Marco Brianza
Titolo:Arduino + Shield Linux OpenWRT
Abstract:
Note:
T207
Autore:Raoul Chiesa
Titolo:Hacker's evolution, da Wargames al Cybercrime, passando per l'Underground Economy e l'Information Warfare
Abstract:Questa presentazione, nella sua versione “zippata” di 40 minuti, accompagnera' la platea in una sorta di “viaggio” nel mondo dell'hacking, dalle sue origini sino ai giorni nostri, analizzando falsi miti e fornendo dati concreti, esempi ed una “big picture” dell'odierno Cybercrime ed i suoi legami con il crimine organizzato.
Note:

Sessione Sociale e Imprese

S101
Autore:Marina Latini
Titolo:Dossier Scuola, liberi di imparare
Abstract:Il Dossier Scuola è un'iniziativa volta a promuovere il Software Libero nel mondo dell'Istruzione, raccogliendo esperienze, motivazioni, suggerimenti, progetti e buone pratiche di adozione.
Note:Marina (aka deneb) è un Fedora Ambassador, un membro attivo del Free Software User Group Italia (FSUGItalia) e responsabile della sezione italiana dell’Associazione EducOO.org. Da diversi anni si occupa della diffusione dei valori del Free and Open Source Software e degli standard aperti, con particolare attenzione per il mondo dell’educazione.
S102
Autore:Marinella Scarico
Titolo:Girl Geek Dinners Milano
Abstract:Le Girl Geek Dinners sono cene organizzate per creare momenti di incontro e socializzazione tra donne appassionate di tecnologia, Internet e nuovi media. Gli eventi GGD non hanno scopo di lucro e vengono organizzati da un team composto unicamente da volontarie. Le GGD si svolgono in tutto il mondo già dal 2005 e sono eventi unici, molto divertenti e spesso anche utili a livello professionale. GGD Milano è il primo team GGD costituitosi in Italia nel 2007 e a oggi vanta un seguito di circa 1500 donne. Ospiti del Linux Day, Barbara Rita Barricelli e Marinella Scarico presenteranno l'attività di Girl Geek Dinners Milano raccontando del rapporto esistente tra le donne della comunità GGD Milano e il software libero.
Note:Marinella è una programmatrice, Energy Manager e scrittrice. Unisce la competenza informatica con il rispetto dell'ambiente. Collabora, insieme a un gruppo di appassionati, al progetto Green Geek - in particolare a GWifi – per promuovere in Italia il concetto di Internet wireless gratuito. Per GGD Milano si occupa della gestione dei gadget da offrire durante gli eventi. Sito di GGD Milano: http://www.girlgeekdinnersmilano.com
S103
Autore:Giovanni Sposito
Titolo:PCOfficina
Abstract:PCOfficina: un esperimento di rigenerazione di hardware obsoleto con software libero. Aggregazione, sperimentazione informatica, cultura al servizio dell'associazionismo (e non solo)
Note:
S104
Autore:Nicola Mogno
Titolo:shareradio.it
Abstract:web radio di quartiere a Baggio: il free software e le creative commons come strumento di partecipazione e sviluppo della comunità locale
Note:
S105
Autore:Claudio Tancini
Titolo:Informatica Solidale
Abstract:Sottolineare l'importanza della tecnologia per il supporto sociale e segnalare/ricordare la nostra iniziativa piu' importante in ambito open source (Open Hospital)
Note:
S201
Autore:Luca Perencin
Titolo:Software Libero e PMI , L'uovo e la gallina
Abstract:Come aiutare le PMI a superare le diffidenze verso i Sistemi Aperti e a scoprirne i vantaggi, in termini di sicurezza, affidabilità, usabilità e ROI.
Note:Owner at NoLabs, Ubuntu enthusiast , Free Software Visionary Spreader, Social Media Addicted. Consulente IT per le PMI, Aiuta le piccole e medie imprese a migrare verso i sistemi aperti e integrati con le reti sociali. Dopo un passato come IT Manager presso alcune multinazionali italiane ed estere ha deciso di portare la sua esperienza al servizio delle PMI, sopratutto per le piccole e piccolissime imprese che necessitano di riorganizzare in modo economico ed efficiente la loro infrastruttura IT. Coordina “GULLP”; un'associazione di utenti per la diffusione del Software Libero e della filosofia Open. Classe 1970, crede fermamente che un mondo aperto sia un mondo migliore.
S202
Autore:Monia Spinelli
Titolo:La Business Intelligence per la PA è 100% Open Source
Abstract:Presentazione della suite SpagoBI per la Business Intelligence. Esempi di progetti sviluppati e utilizzati dalla pubblica amministrazione nel campo della Business Intelligence
Note:Web Developer nel team di progetto SpagoBI di Engineering I.I. Appossionata di Open Source e sostenitrice di Ubuntu.
S203
Autore:Marco Gialdi
Titolo:La diffidenza degli utenti (Linux Vs. XP)
Abstract:Le paure che gli utenti esprimo quando gli viene proposto un pc con sistema operativo Open Source. Cosa spinge le persone a declinare il software open source, quanto sono influenzate dall'ambiente circostante (amici, parenti, etc..) e quanto l'imprinting genera diffidenza verso Linux? Queste solo le domande che spesso mi pongo quando parlo con le persone che decidono di acquistare un pc rigenerato. Capire le dinamiche può aiutare a migliorare l'approccio, anche commerciale, verso la persona nella difficile fase della scelta del sistema operativo.
Note:Diplomato in informatica ho scelto la carriera dell'imprenditore. Da vent'anni dirigo una piccola azienda che si occupa di riciclo e rigenerazione. Negli anni ho realizzato diversi progetti, l'ultimo è Rigeneriamoci che ha lo scopo di allungare la vita dei prodotti informatici.
ld/ld11/talk.txt · Ultima modifica: 2014/08/09 00:31 (modifica esterna)