Document Freedom Day 2012, Arezzo, 31 Marzo

Il Free Software User Group Italia, in collaborazione con il Comune di Arezzo, Il Liceo Scientifico “F.Redi” e l’ITE Buonarroti è felice di presentare il “Document Freedom Day 2012 (DFD12)”, che si terrà presso l’aula magna del Liceo Scientifico “F.Redi” durante la mattina e presso i locali dell’Informagiovani il pomeriggio.

Il Document Freedom Day è la giornata mondiale dedicata agli standard aperti per i documenti. L’evento è organizzato a livello internazionale dalla Free Software Foundation Europe (http://www.fsfe.org), che sarà ospite della manifestazione.


Con “standard aperti” si caratterizzano quegli standard, le cui specifiche sono aperte a tutti, e su cui tutti possono lavorare, condividere e collaborare, senza essere costretti ad affidarsi ad un unico monopolista detentore di uno standard “chiuso” (altrimenti definito “standard proprietario”).
Il DFD si occupa di promuovere quindi tutti gli standard aperti, siano essi immagini, video, musica e rivolge particolare attenzione agli standard aperti relativi ai documenti come testi, presentazioni  e fogli di calcolo (come ad esempio lo standard ODF).

L’evento, come di consueto, sarà suddiviso in due parti; quella mattutina, presso il liceo Scientifico in via L. Leoni, alla quale parteciperanno esperti del settore IT ed attivisti legati al mondo del software libero, per spiegare i numerosi vantaggi etici, sociali, pratici ed economici relativi all’uso degli standard aperti e del software libero in generale. Tra gli interventi, dopo le introduzioni dell’Assessore comunale Marco Donati, persona chiave nell’organizzazione di questo evento, e del Dirigente scolastico Prof. Grotti, che ha offerto la massima ospitalità e collaborazione all’inziativa, segnaliamo quello di Carlo Piana, noto avvocato ed attivista e Italo Vignoli, board member e membro fondatore de “The Document Foundation”.

Durante il pomeriggio, presso l’Informagiovani di Piazza S.Agostino, sarà allestito uno spazio aperto a tutti coloro che vorranno fare domande ed interpellare gli esperti in merito a questioni pratiche e tecniche relative al software libero ed agli standard aperti. Sarà inoltre possibile provare i sistemi operativi liberi GNU/Linux, anche sui propri computer.

Quella 2012 è la quinta edizione a cui partecipa FSUGItalia in qualità di organizzatore e, dopo numerosi cambi di sede tra Umbria e Lombardia, raggiunge finalmente Arezzo, città natale di Alexjan Carraturo,  amministratore e fondatore del gruppo.

Per il programma, gli interventi, e per maggiori informazioni sull’evento è possibile consultare la pagina ufficiale dell’evento www.dfd-arezzo.tk o contattare direttamente i contatti FSUGItalia.

FacebookTwitterGoogle+Share

One comment

  1. […] wiki eventi di FSUGItalia) L’annuncio ufficiale delle giornata è invece disponibile a questo link. Like this:LikeBe the first to like this […]